I controlli non distruttivi

I controlli non distruttivi permettono un monitoraggio costante della qualità del prodotto nuovo, ma costituiscono anche un importante aiuto per verificare l’affidabilità e la sicurezza dei componenti degli impianti in funzione, per diagnosticare un guasto o, ancor meglio, per prevenirlo.
Una buona conoscenza e la capacità applicativa di questo tipo di controlli consente all’Azienda di mantenere la qualità e l’affidabilità dei propri prodotti, di prevenire i problemi e di accelerarne comunque la soluzione.

 

Durata 7 ore
Obbiettivi

Conoscere i principi di applicazione e le tecniche operative dei controlli non distruttivi:
– Conoscere le tecniche di controllo non distruttivo disponibili
– Identificare quali tipi di controllo applicare
– Integrare i controlli non distruttivi con i sistemi di qualità aziendali
– Migliorare la capacità di esecuzione e di interpretazione dei risultati
– Ridurre i costi della “non qualità”

Destinatari – Resposabili di qualità
– Responsabili di produzione
– Ingegneri di prodotto
– Ingegneri di fabbricazione
– Addetti al “service”
– Operatori di controlli non distruttivi
Contenuti I controlli non distruttivi (CND,NDT)
– Le tipologie di controllo disponibili
– Campi di applicabilità e criteri di utilizzo
– I controlli sul prodotto nuovo e ripetitivo
– I controlli per le verifiche funzionali- L’uso dei CND come strumento per migliorare l’affidabilità e la sicurezza degli impianti in funzione
– I CND per la manutenzione preventiva, a guasto e per il “service”

Come eseguire i principali CND:
– Esame visivo
– Liquidi penetranti (LP)
– Radiografie/Gammagrafie
– Ultrasuoni
– Magnetoscopia
– Correnti indotte
– Prove di tenuta
– Termografia

Come interpretare ed utilizzare i risultati:
– la valorizzazione digitale
– Il confronto con gli standard e le normative
– i “mock-up” e la qualificazione dei processi produttivi
– l’interazione con i controlli distruttivi

Docenti Ing. Giorgio Prini
Ingegnere Meccanico, già Direttore di Stabilimento e Direttore Operations, ha operato nel commissioning” di impianti idroelettrici di generazione energia; è attivo nei settori: costruzioni navali, impiantistica, trasporti, componentistica industriale.

Ernesto Bisio
Perito elettrotecnico, già responsabile aziendale dei controlli non distruttivi, esperienza in saldatura e componenti termici, è attivo presso aziende italiane ed estere.

Date da definire
Orario //
Luogo Corso Torino, n° 38/3 sc.1 – 16129 Genova
Costo € 200 + iva – secondo e/o ulteriore iscritto della stessa azienda € 170 + iva

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.

Gamos s.a.s will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close